Torna “Autori in piazza”. La rassegna letteraria pronta ad animare il centro storico di Chieti

Otto serate, sedici libri, diciassette autrici ed autori.

Sono in sintesi i numeri di quello che è ormai un appuntamento di tradizione: la settimana edizione di “Autori in Piazza”.
La rassegna, nata da un’idea del poeta Andrea Magno, si inserisce di diritto come uno degli appuntamenti culturali di interesse per l’Abruzzo, con il centro storico teatino a fare da palcoscenico naturale per le storie, i romanzi, i racconti.
A partire dalle ore 21, Piazza Malta sarà il luogo suggestivo dove le parole e degli scrittori e delle scrittrici incanteranno il pubblico dei lettori.
La Libreria De Luca e l’Associazione Libridine sono trai partners dell’evento e vi invitano a vivere serate davvero speciali. (Maggior info sul sito autoriinpiazzafestival.it)

Di seguito il programma completo:
Tutti gli appuntamenti si svolgeranno a Piazza Malta a Chieti a partire dalle ore 21.

14 luglio 

Romano De Marco – “La casa sul promontorio” (Salani Edizioni)
Daniela D’Alimonte – “Recital di poesia dialettale ‘Modesto Della Porta’” (Tabula Fati)

15 luglio

Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano – “La storia della disco music” (Hoepli)
Rossano Orlando – “Il senso e la misura” (Edizioni Il Viandante)

16 luglio

Grazia Di Michele – “Rose, principi e serpenti” (Castelvecchi)
Luciano Giovannini – “Il folle, l’amante e il poeta” (Daimon Edizioni)

23 luglio

Vittorio Macioce – “Dice Angelica” (Salani Edizioni)
Pierdante Piccioni – “Doc – Nelle tue mani” (Mondadori)

24 luglio

Remo Rapino – “Cronache delle terre di Scarciafratta” (Minimum Fax)
Miriam D’Ambrosio – “Folisca” (Arkadia Editore)

25 luglio

Salvatore Basile – “Cinquecento catenelle d’oro” (Garzanti)
Alessia Bronico – “Splendora” (Francesco Brioschi Editore)

26 luglio

Antonella Presutti – “Il rianimatore” (Arkadia Editore)
Carmine Valentino Mosesso – “La terza geografia” (Neo Edizioni)

27 luglio 

Paolo Restuccia – “Il colore del tuo sangue” (Arkadia Editore)
Maura Chiulli – “Ho amato anche la terra” (Hacca).

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.